A Exposizio’

1) Forse soltanto un ballon d’essai, un palloncino lanciato in aria per controllare da che parte soffia il vento. Forse, per dirla con Jannacci, qualcuno ha gridato «Aiuto, aiuto scappato il leone Per vedere di nascosto l’effetto che fa». Ma il leone non c’entra. La voce che circola riguarda l’Expo: «L’Italia potrebbe rinunciare a ospitare l’Esposizione universale del 2015 a Milano». I pretesti non mancano: il debito pubblico aumenta, la crisi impone tagli dolorosi, i pochi soldi che ci sono potrebbero essere spesi meglio. Nessuno, per ora, osa teorizzare apertamente questa ipotesi, ma l’indiscrezione, partita dai palazzi romani del governo, si sta allargando come un’onda sismica…

Corriere.it

2) Chiamiamolo il giallo del decreto Expo. Firmato il 22 ottobre e mai pubblicato sulla Gazzetta ufficiale. Non ancora stato registrato alla Corte dei Conti e a qualcuno venuto un dubbio radicale. Vuoi vedere che il decreto con la firma di Berlusconi sbagliato? Che non rispetta il dettato della legge? Come quando all’articolo 4 istituisce una spa, ossia una societ per azioni. Ma il presidente del Consiglio non avrebbe il potere di istituire con decreto una spa. Ci vuole una legge specifica…

Corriere.it

Prepariamo i popcorn e godiamoci lo spettacolo!

Mostra i commenti

Leggi la discussione

Una risposta a “A Exposizio’”

  1. Giovanni dice:Autore

    Prova

I commenti sono chiusi.