Attenzione ai confini

Vi racconto la storia di Eliot Spitzer, (ex) governatore democratico dello stato di New York proveniente dalla magistratura e diventato famoso per una serie di inchieste che diedero seri problemi alla mafia locale.
Spitzer fu eletto governatore a fine 2006 dopo aver battuto nettamente il candidato repubblicano John Faso (69% contro 29%). Spitzer promise una sterzata “etica” nei palazzi di Albany (la capitale dello stato) guadagnandosi sondaggi favorevoli ed il pieno supporto del New York Times e, di conseguenza, l’ostilit del New York Post. La carriera del governatore in continua ascesa e addirittura si parlava di lui come uno dei possibili candidati per sostituire Hillary Clinton nel seggio al Senato in caso di vittoria presidenziale della ex first lady.
Qualche mese fa per, all’insaputa di Spitzer, la sua banca segnala al fisco dei strani movimenti dal conto corrente verso societ fantasma o straniere e l’IRS si mette al lavoro convinta di trovare un bel caso di bustarelle e corruzione.
Invece i soldi del governatore non sono lavaggio di bustarelle o loschi affari, ma il compenso per una agenzia che gli procura prostitute; si parla di decine di migliaia di dollari per le prestazioni delle signorine che avvenivano a Washington DC durante i frequenti viaggi di Spitzer nella capitale.
Fin qui non c’ nulla di male, o quasi, per la giustizia americana, al massimo una accusa di violazione delle leggi bancarie, ma niente che non si possa sistemare.
Ascoltando le telefonate di Spitzer emerge per un particolare che cambia radicalmente le carte in tavola: le ragazze che trovava in albergo a Washington partivano dallo stato di New York e la legge americana proibisce il traffico di persone attraverso i confini statali a scopo di prostituzione quindi tutto passa ai federali che incriminano il governatore.
Grandissimo scandalo in tutti gli Stati Uniti, Spitzer prima tiene una conferenza stampa, con a fianco la moglie, per scusarsi, ma due giorni dopo deve dimettersi perche’ ormai tutti i quotidiani, le televisioni, le radio ed il partito repubblicano gli sparano addosso ad alzo zero. Il suo mandato durato solo 14 mesi.

Come cantava De Andr? “Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori” e questo caso ne la prova lampante perche’ il posto di Spitzer verr preso dal suo vice, David Paterson, che potrebbe diventare il primo governatore afro-americano dello stato di New York e il primo governatore non vedente nella storia degli Stati Uniti in quanto non vedente dalla nascita.