Ci sono momenti…

…nella vita di una persona che si ricordano per sempre.

Da qualche mese nella mia vita si e’ intrufolato qualcuno, probabilmente avrete intuito qualcosa nei post dei mesi precedenti, nel bene e nel male.

Mi sono innamorato, inutile nascondere i sentimenti e fare finta di nulla. Il weekend appena passato rimarr indelebile nella memoria di come vorrei che fossero tutti i miei giorni.
Tutto iniziato quasi per scherzo, grazie ad un amico comune: le prime chiacchiere in chat, i primi incontri semiclandestini, annusarsi, cercare di capirsi, capodanno con la febbre, la “crisi” di febbraio, il weekend di marzo.
Adesso Stella a casa sua, ascolta le canzoni che ho scelto per la serata e non credo si aspetti un post del genere 🙂
Grazie alla rete le distanze si accorciano e i giorni che ci separano saranno meno lunghi.

Mostra i commenti

Leggi la discussione

27 risposte a “Ci sono momenti…”

  1. Marco dice:

    beh, amico mio…ho fatto il tifo per voi dall’inizio, spero di esser stato un buon supporting cast in questi mesi, siete due testardoni e spero non smettiate proprio adesso di esserlo, porchimmondo che ciò sotto i piedi

  2. Stella dice:

    ………………………………………………………………………………………………….

  3. Stella dice:

    ihihihh, non cederemo per nulla al mondo…..quando ignori il valorre di una relazione puoi pure rischiare di buttarla alle ortiche, ma quando sai cos’è te la tieni stretta….a costo di dover mettere una prolunga alle braccia 😛

  4. Marco dice:

    Giova sa come l’ho martellato in questi mesi su queste cose e mi fa piacere leggerle da te…cmq sarei onorato di avervi a cena appena sarà possibile, non vedo l’ora di conoscerti e farti conoscere la seconda famiglia del tuo moroso

  5. Stella dice:

    L’onore sarà mio…..

  6. Marco dice:

    se passi la prova di iniziazione sei dei nostri.
    Ah, la prova è stare con un polipo della duracell che ha le sembianze di un tenero bimbo di poco più di un anno…tsè vediamo la professionista all’opera 🙂

  7. Stella dice:

    ihihihihhi sfida accettata….con anni e anni di esperienza a 28 coniglietti saltellanti duracell 1 lo affronto acon una mano sola e senza giocattoli 🙂

  8. Marco dice:

    se sei capace di tenerne anche uno di 18 anni e uno di 16 sei assunta!

  9. Stella dice:

    mmmmmmm….dipende dalla paga, se basta per mandarli al cine e in pizzeria mentre io resto a casa col piccolo ci stò 😛

  10. Marco dice:

    ah bhe, così son capaci tutti!

  11. Stella dice:

    ehnnò, allora ti organizzo un bel torneo di Gdr e i 2 adolescenti te li intrattengo alla grande, poi però non rispondo di :
    dadi a svariate faccie rotolanti per casa e/o in bocca al piccolo
    scenate in mezzo alla notte tra i due che si azzannano al grido “in nome del grande Yalfas ti comando sonno!!”
    cicatrici varie ed eventuali

    sai com’è…contratto standard 🙂

  12. Marco dice:

    beh, basta che dico loro che sei un arbitro che di solito:

    A. non fischia le pass interference
    B. non fischia i roughing the passer anche quelli violenti

    (il 18enne è QB, l’altro è WR)

    vedi come ti trattano bene

  13. Stella dice:

    giochi sporco eh? io posso offrire amiche poco più che ventenni…ora come la mettiamo? 🙂

  14. Marco dice:

    la mettiamo che:
    1. Hai vinto tu
    2. le 20enni dalle a me e a Giova!!!!

  15. Stella dice:

    a te foooorse fooorse, ma sono amiche quindi dovresti garantire la qualità, Giova le può vedere e se vedo anche solo un filo di bava o l’occhio a palla e la mascella pendula lo rovino….sempre con tanto amore ma lo rovino 😛

  16. Marco dice:

    sepperquello la qualità è garantita, vorrà dire che mi sacrificherò e farò anche la parte di Giova, il quale mi pare leggerissimamente blindato, ma ovviamente è solo un’impressione, perchè è a lui che SICURAMENTE non interessano le 20enni 🙂

  17. dedioste dice:

    a) Gio: clap clap clap per il post
    b) Ventenni, chi ha detto ventenni ? 😛

  18. Massimo dice:

    Northern Sky
    Nick Drake (Bryter Layter – 1970)

    I never felt magic crazy as this
    I never saw moons knew the meaning of the sea
    I never held emotion in the palm of my hand
    Or felt sweet breezes in the top of a tree
    But now you’re here
    Brighten my northern sky.

    I’ve been a long time that I’m waiting
    Been a long that I’m blown
    I’ve been a long time that I’ve wandered
    Through the people I have known
    Oh, if you would and you could
    Straighten my new mind’s eye.

    Would you love me for my money
    Would you love me for my head
    Would you love me through the winter
    Would you love me ’til I’m dead
    Oh, if you would and you could
    Come blow your horn on high.

    I never felt magic crazy as this
    I never saw moons knew the meaning of the sea
    I never held emotion in the palm of my hand
    Or felt sweet breezes in the top of a tree
    But now you’re here
    Brighten my northern sky.

  19. Giovanni dice:Autore

    Grazie Dedio e grazie Massimo 🙂

  20. Sandro dice:

    Azz…facciamo outing sul Blog…quasi quasi faccio qualche confidenza anche io allora….

  21. Stella dice:

    ihihihihih l’outing a persone selezionate è stato fatto sabato sera…anche se l’invito alla discrezione non è stato colto da tutti….
    P.s. grazie Massimo bellissima canzone 🙂

  22. Gianluca dice:

    Mumble mumble… sta faccenda mi ricorda vagamente qualcosa…. 😉

  23. Enrica dice:

    Stella sei fortunata, Gio è una persona splendida e il fatto che abbia reso noti i suoi sentimenti pubblicamente, pur essendo molto riservato, vuol dire che è proprio cotto!! ih!ih!ih! ehhhh chissà quando toccherà a me… 😉

  24. Stella dice:

    Enrica, le cosee le persone più belle incrociano le nostre srtade quando meno ce lo aspettiamo, quando siamo convinti che nel mondo non ci sia bellezza e che le persone siano tutte pronte a fregarti e “sweet dreams” è la tua colonna sonora…allora capita (può capitare e capita) qualcosa che mai ti saresti aspettata…..un incontro, una svolta….è successo a me e sono cosciente della mia fortuna, ma può succedere e succederà anche a te…magari proprio quando non ci credi e non ci speri più…

  25. Almabyte dice:

    Giovanni, non si può non essere felicissimi per te.
    Vi regalo un’idea per brindare. 😉
    http://www.tgcom.mediaset.it/tgtech/articoli/articolo300174.shtml

  26. Stella dice:

    Grazie Almabyte , l’idea è molto carina….ma meglio brindare “cik to cik”…almeno si smaltisce la sbronza insieme, vero Newman?

    🙂

  27. Stella dice:

    This is the end,
    my only friend, the end

    ascolta l’urlo della farfalla
    che si è bruciata scambiando
    una lampadina per il sole

    le illusioni a volte costano care

I commenti sono chiusi.