W il compagno Bertinotti

Fausto Bertinotti: “Non vedo proprio persecuzioni religiose in Cina”

Persecuzioni religiose? «In Cina io non ne vedo proprio». Andando anche per templi e monaci buddisti, ora che il suo tour percorre la parte centrale del Paese, Fausto Bertinotti si fatto un opinione. Che la libert di culto nella terra che fu di Mao «sostanzialmente c«». Per cui, «grottesco, ridicolo dire che questo Paese sottoposto a dittatura marxista, semmai vero il contrario: che c« troppo poco dibattito teorico sul marxismo».

Repubblica via Wittgenstein