Sorprese

Giovedi sera, ristorante messicano (pi o meno qui).
Hai appena finito l’enchilada e spieghi agli amici come ti hanno fregato lo smartphone su un autobus dell’atac.
Sono le 22.30, stanco e anche un p depresso.
Ad un certo punto dalla scala appare lei, non pu essere, forse la stanchezza mista a birra…
Si avvicina e mi bacia, proprio lei! 350 chilometri sotto l’acqua per una sorpresa che sar impossibile dimenticare.
Grazie amore mio