Memoria corta

(07-12-2008 da una finestra di Roma) Anche oggi si leva la voce della Chiesa […] Per le popolazioni sfinite dalla miseria e dalla fame, per le schiere dei profughi, per quanti patiscono gravi e sistematiche violazioni dei loro diritti, la Chiesa si pone come sentinella.

Purch non siano omosessuali.

Grazie Azim