Luca vs Beppe

Beppe Grillo dal suo blog apre la campagna “Parlamento Pulito“:
“Chi stato condannato in via definitiva non deve pi sedere in Parlamento. Un parlamentare non pu rappresentare i cittadini se stato condannato dalla Giustizia.
E se la legge lo consente, va cambiata la legge.”
Luca Sofri su Wittgenstein critica fortemente questa iniziativa:
“L’iniziativa di Beppe Grillo – che da escluso e inascoltato profeta diventato capopopolo sulla cresta dell’onda – di contestare il fatto che ci siano deputati condannati con sentenza definitiva, una bella stupidaggine e niente pi, stavolta… (continua)”
A seguito di diverse mail di sostegno/protesta, oggi Sofri precisa meglio il suo pensiero:
“Per sicurezza, comunque, ripeto: stiamo parlando di cariche elettive, non di magistrati, o insegnanti. I deputati li eleggete voi, e io. Se i candidati non vi piacciono, ne votate degli altri. Se volete annullare quelli che piacciono al resto del paese, si chiama golpe.
la democrazia, bellezza.”

Per me: Luca Sofri 1 – Beppe Grillo 0