Contromano

Bye Bye Rudy

Come tutti sapevano Rudy Giuliani prende una mazzata in Florida ed virtualmente eliminato dalla lotta per la nomination repubblicana. Il vincitore assoluto è il settantaduenne John McCain che distanzia di poco Romney e si porta a casa tutti e 57 i delegati per la convention finale.
I risultati:
McCain: 693.425 voti, pari al 59%
Romney: 598.152 voti, pari al 16%
Giuliani: 281.755 voti, pari all’8%
Huckabee: 259.703 voti, pari al 7%

La situazione delegati (inclusi i Superdelegati)
McCain: 97
Romney: 59
Huckabee: 36
Giuliani: 0

Le indiscrezioni annunciano il ritiro di Giuliani che si epsrimerebbe a favore di McCain portandogli in dote tutta la cost nord est degli Stati Uniti ed una ormai sicura vittoria. Mitt Romney ci crede ancora, la sconfitta in Florida è stata pesante più per il numero di delegati che per la differenza di voti.
Prossimo appuntamento il caucus del Maine l’1 febbraio e a seguire il super martedi del 5.

In campo democratico la Florida era solo una tappa di passaggio a causa della mancata assegnazione di delegati come punizione, da parte del Comitato Nazionale verso quello locale, per aver forzatamente anticipato la data delle primarie.
Si è comunque votato, ecco i risultati:
Clinton: 856.944 voti, pari al 50%
Obama: 568.930 voti, pari al 33%
Edwards: 248.575 voti, pari al 14%
Prossimo appuntamento il super martedi del 5 febbraio.

Exit mobile version